IL CALLISTEMONE

FAMIGLIA

Myrtacee

COLORE

Tipicamente di colore rosso fuoco, anche se esistono callistemon a fiore giallo, arancio, bianco, rosa.

FIORITURA

Primavera inoltrata fino all’estate.

PRODUZIONE

Prediligono posizioni ben soleggiate, e temono l’ombra, che impedisce la fioritura ed anche lo sviluppo armonico della pianta; non necessitano di particolare terreno, purché questo non sia pesante o privo di drenaggio, un qualsiasi terriccio universale abbastanza ricco può andare bene. Possono sopportare qualche breve periodo di siccità estiva, ma da aprile a settembre è consigliabile annaffiare la pianta, sempre aspettando che il terreno sia ben asciutto tra un’annaffiatura e l’altra; questo può voler dire che basta una annaffiatura alla settimana in primavera, ma che in estate dovremo annaffiare la pianta quasi ogni giorno.

DISTRIBUZIONE

Ha origini australiane, ma la coltivazione in Europa di questi arbusti avviene da molti anni, durante i quali si sono anche ottenute varietà più resistenti al freddo rispetto alle cugine australiane.

UTILIZZO

Pianta ornamentale.

Lascia un commento